Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Per molte persone, il giardino è un luogo di ritiro, un hobby e parte del loro stile di vita. Le persone che trascorrono molto tempo nella loro oasi verde o, ad esempio, possiedono un orto che può essere raggiunto solo dopo un lungo viaggio in auto, stanno prendendo sempre più in considerazione l'idea di allestire un bagno nel loro orto. Poiché il prodotto di scarto è un'acqua di scarico, si pone la questione se ciò sia consentito o se debbano essere osservati i requisiti di legge.

Classico bagno in giardino illegale?

Sotto il classico gabinetto nei giardini si comprendono fosse settiche. Si tratta di fosse settiche interrate, dotate di un contenitore di raccolta che raccoglie le acque reflue o grigie e le consente di infiltrarsi nel terreno per un periodo di tempo più lungo. Ciò può inquinare la falda freatica, che non solo ha un impatto negativo sulla sua qualità, ma può anche portare a gravi malattie per gli utenti dell'acqua nella zona. Dopo la modifica della legge sullo smaltimento delle acque reflue, una tale toilette con acque reflue non è consentita in nessun caso e il suo utilizzo presenta un problema offesa Tuttavia, le acque reflue devono essere prima definite qui:

  • Le acque reflue sono acque inquinate
  • la contaminazione può essere variata
  • feci
  • metalli pesanti
  • residuo di sapone
  • oli
  • avanzi
  • altri rifiuti

Mentre la schiuma di sapone è sempre acqua grigia, le feci e l'urina diventano liquami solo quando entrano in contatto con l'acqua ed entrano nella fossa settica. Poiché un giardino di assegnazione solo secondo la legge federale sui giardini di assegnazione acque reflue libere possono essere azionati, sono vietati tutti i servizi igienici che producono acque grigie in qualsiasi forma. Per questo motivo, anche nei giardini di riparto non sono ammessi lavandini o docce. L'uso di una tale toilette è un reato penale e la toilette deve essere riparata di conseguenza o rimossa completamente poiché semplicemente non sono consentite. Poiché, secondo la legge federale sui giardini di assegnazione, i giardini di assegnazione generalmente non sono collegati alla rete fognaria, tali servizi igienici non sono consentiti.

Condizioni per l'installazione di una toilette

Se trascorri molto tempo nel tuo orto e quindi non hai accesso a un bagno, non devi disperare. Devi solo osservare alcuni punti che soddisfano i requisiti della legge federale sullo smaltimento delle acque reflue e sull'assegnazione:

  • La toilette deve essere priva di scarico
  • non deve attirare parassiti
  • non deve rappresentare un fastidio per gli odori per gli altri proprietari di giardini
  • I contenitori per la raccolta dei rifiuti devono essere sigillati
  • Lo smaltimento avviene tramite rimozione o ulteriore elaborazione

Come puoi capire, questi servizi igienici lo sono anidro Varianti abbastanza simili a una dependance. Si tratta però di alternative che, grazie allo stato dell'arte attuale, sono ideali per il proprio giardino e sono consentite senza alcun problema. Questi sono l'unico modo per allestire una toilette in giardino che non inquini la falda freatica.

Se avessi accesso alla rete fognaria potresti installare una vera toilette, ma questo non è realmente possibile negli orti o è molto costoso.

Consiglio: Certo, puoi anche scoprire semplicemente dove c'è un bagno vicino al giardino, il che può risparmiare sui costi e, soprattutto, possibili problemi a lungo termine. Non deve essere sempre la club house, perché distributori di benzina, grandi magazzini e persino biblioteche possono essere utilizzati per fare affari se non sono disponibili servizi igienici pubblici.

Alternativa al classico wc

Se non hai i capitali per soddisfare i requisiti necessari per un bagno esterno ecologico, che non è nemmeno illegale, ci sono altre alternative. Questi servizi igienici non utilizzano affatto l'acqua e possono quindi essere collocati in giardino senza esitazione. Sì uno WC a secco devi svuotarlo da solo, il che non è proprio per tutti. Tuttavia, ci sono alcuni vantaggi che derivano dall'utilizzo di una toilette a secco che non sono poi così disgustosi in sé e per sé.

benefici

compost

Questi servizi igienici trasformano le feci e l'urina in humus, che può quindi essere utilizzato in giardino o per fare il compost. Questo rende questi servizi igienici ideali per le persone autosufficienti o a cui piace usare fertilizzanti naturali.

formazione di odori

I servizi igienici sono dotati di un sistema di ventilazione alimentato da energia elettrica. In alternativa, esistono varianti che non necessitano di elettricità e proteggono solo dagli odori sgradevoli attraverso il posizionamento dei tubi di ventilazione. I contenitori catturano la puzza e la dirigono all'esterno. Il funzionamento della toilette previene l'eccessiva umidità nel contenitore, riducendo notevolmente la formazione di odori.

Pochi bug

I servizi igienici sono progettati in modo tale che i parassiti non possano o solo con difficoltà entrare nel contenitore di raccolta. Per questo motivo, non devi nemmeno preoccuparti delle mosche nella tua toilette.

intervalli di svuotamento

Una persona produce da 120 a 150 g di feci e fino a 1,5 l di urina al giorno. I contenitori di raccolta sono progettati in modo tale da poter contenere da 400 a 600 bagni di grandi dimensioni. Poiché il contenuto è composto, il contenuto può rimanere lì per un massimo di due anni. Si consiglia di svuotare ogni sei mesi o ogni tre mesi.

pulizia

I contenitori di raccolta offerti vengono puliti con un'idropulitrice dopo essere stati trasportati in un luogo con accesso alla rete fognaria. Sono rivestiti in modo tale che lo sporco non possa penetrare nel materiale e possono quindi essere riutilizzati senza problemi.

Tipi di servizi igienici a secco

I punti precedenti collegano tutti i tipi di toilette a secco. Ce ne sono due che puoi facilmente allestire nel tuo giardino e dopo la corretta installazione, compresa la ventilazione, non spiccano nemmeno come wc:

  • toilette di compostaggio
  • WC separato

L'unica differenza tra questi due bagni è che contenitore di raccolta. Mentre tutti i rifiuti, compresa la carta igienica, finiscono nel contenitore di raccolta nella toilette di compostaggio, la toilette di separazione li separa. L'urina e le feci finiscono in contenitori diversi e possono essere utilizzate indipendentemente l'una dall'altra. Mentre gli escrementi si decompongono in humus, l'urina mescolata con l'acqua piovana dovrebbe essere usata come integratore di azoto. In alternativa, è possibile trasportare l'urina a casa e smaltirla di conseguenza.

Differenza toilette di compostaggio vs. dependance

In che modo il bagno di compostaggio è diverso dalla dependance puzzolente? Dopo essere andato in bagno diventa qualcosa di nuovo materiale vegetale posto nella coppa per controllare l'umidità in eccesso.

Materiale utilizzabile:

  • pacciame di corteccia
  • cannuccia
  • rifiuti

Una dependance, invece, raccoglie semplicemente tutti i prodotti di scarto in una vasca, provocando il rilascio di ammoniaca e quindi il cattivo odore. Questo non è consentito nemmeno per il giardino di assegnazione, poiché i vicini potrebbero sentirsi disturbati da esso. Per questo i wc di compostaggio e separazione sono un'alternativa ideale per non infastidire la falda freatica e il naso del vicino.

Consiglio: Un altro vantaggio della toilette a secco è la decomposizione senza problemi della carta igienica, che può essere semplicemente smaltita dopo aver svolto il lavoro. Questo semplicemente marcisce nel tempo e può essere utilizzato per fertilizzare le piante nel tuo giardino.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!