Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Il bambù sta diventando sempre più popolare nei giardini domestici. Le erbe dolci sempreverdi possono resistere anche all'inverno tedesco e possono essere tenute in giardino o in vaso senza problemi. Per svernare il bambù in un secchio, è necessario osservare alcune cose. Soprattutto, il fabbisogno idrico della pianta è importante affinché non si secchi durante le giornate fredde. Una zolla secca durante l'inverno è spesso la ragione per cui una pianta di bambù sta morendo.

quartieri invernali

La temperatura nei quartieri invernali dovrebbe idealmente essere compresa tra 3 °C e 7 °C, perché le temperature più fresche spesso portano a danni da gelo in una pentola o secchio. Le radici non devono congelare, cosa che fortunatamente non può accadere in luoghi al riparo dal gelo. Le seguenti posizioni sono adatte a questo intervallo di temperatura, in quanto possono aiutare con tappetini riscaldanti o qualcosa di simile:

  • posto auto coperto
  • giardino d'inverno (non riscaldato)
  • box auto
  • fienile
  • serra
  • padiglione

È essenziale evitare i seguenti luoghi, poiché l'aria secca durante l'inverno non raggiunge affatto le piante. Avrebbe iniziato a coltivare nuovi germogli e ad appassire troppo rapidamente. Cioè, i culmi diventano morbidi e persino pastosi, il che non fa bene alla salute delle piante di bambù.

  • alloggi riscaldati
  • vani scala riscaldati

Se vuoi svernare il bambù all'aperto, puoi farlo anche tu. Anche la posizione è importante qui in modo che la pianta non riceva troppo sole e vento. In un vaso o in una vasca, è più suscettibile alle influenze meteorologiche rispetto all'esemplare piantato. Come luogo si consiglia un posto su un muro di casa riparato e ombreggiato con circa quattro o cinque ore di sole al giorno. Se vivi in una regione mite, puoi teoricamente posizionare il bambù ovunque nel giardino o nella tua proprietà, purché non sia troppo ventoso. Nelle regioni fredde, dovresti evitare di trascorrere l'inverno all'aperto.

Consiglio: se si dispone solo di un giardino d'inverno riscaldato o di locali inutilizzati disponibili come luogo, è possibile utilizzarli anche a condizione che vi sia una ventilazione sufficiente. È necessario un ricambio d'aria affinché i culmi di bambù non appassiscano durante l'inverno.

protezione invernale

Dopo aver scelto un luogo adatto, puoi preparare la protezione invernale. Se porti il bambù all'interno o in altri spazi chiusi durante l'inverno, non hai bisogno della protezione invernale. Qui devi solo fare attenzione che la zolla non si secchi, perché ciò potrebbe portare alla morte della pianta.

La protezione invernale può essere abilitata in due modi:

1. Fai le valigie

Si consiglia di imballare la pianta per le vasche che devono stare in piedi liberamente. Qui ti assicuri che il vaso sia preparato di conseguenza per l'inverno in modo che non si congeli e le radici si secchino. Per questa variante sono necessari:

  • Styrofoam o una scatola di polistirolo in cui si inserisce il secchio
  • in alternativa una scatola realizzata con pannelli di Styrodur con uno spessore di 10 cm
  • Materiale di riempimento in polistirolo o polistirolo se si utilizza una scatola
  • Pluriball o pile di protezione invernale

A seconda delle tue preferenze, puoi coprire la pentola con polistirolo o metterla in una delle scatole e riempirla fino in cima con il materiale di riempimento. Se usi una scatola, devi sigillarla con un foglio o un coperchio, ma non la superficie del terreno nella fioriera. Quindi avvolgi l'intero bambù in un pluriball o in un pile di protezione invernale e fissalo con dei lacci in modo che non si apra durante le giornate fredde. È quindi possibile posizionare la pianta in modo tale che sia adeguatamente protetta e non debba subire le influenze ambientali dell'inverno.

Trucioli di polistirolo come materiale di riempimento

2. Tana

L'interramento è un modo popolare per far passare il bambù durante l'inverno in modo efficace e semplice. Questo metodo è particolarmente adatto per inverni miti o zone dove il terreno non gela completamente. Lo spazio per questo dovrebbe essere il seguente:

  • ombreggiato
  • protetto

Ora scava una buca in cui si inserisce l'intero vaso di fiori e la pianta può sporgere da terra. Coprire ora con la paglia a circa 30 cm dalla pianta in modo che la zolla rimanga calda. In alternativa, usa balle di paglia che metti semplicemente intorno alle Bambuseae. Coprire la cannuccia con un foglio e avvolgere la pianta senza stringere in un vello di protezione invernale. Infine, costruisci una briglia a rullo di bambù attorno alla pianta. Ciò fornisce una protezione aggiuntiva contro il freddo. Un grande vantaggio di questa variante: la neve funge da protezione solare e invernale aggiuntiva grazie alla sua densità.

Consiglio: proteggi il tuo bambù dal sole invernale con un cosiddetto tessuto ombreggiante in modo che la pianta non muoia al sole. In alternativa, puoi usare un tappetino di canna per questo.

versare

Un'irrigazione adeguata durante l'inverno è importante in modo che la pianta non si secchi nel secchio. Dal momento che il bambù come pianta in vaso non ha alcun collegamento con le fonti d'acqua o l'umidità nel terreno, devi fare questo lavoro. Il danno da siccità è la causa più comune di danno alla pianta e molti proprietari di bambù lo confondono con il danno da gelo, sebbene il gelo non sia necessariamente un problema per Bambuseae purché vengano scelte specie resistenti e generi come Fargesia.

Quando si versa, procedere come segue:

  • scegli solo acqua senza calcare
  • Un filtro per l'acqua è particolarmente utile per questo
  • l'acqua stagnante è meno consigliata per il bambù
  • l'irrigazione viene eseguita solo nei giorni senza gelo
  • L'area della radice deve essere umida, ma non permanentemente umida
  • Evitare assolutamente i ristagni d'acqua, altrimenti il substrato e le radici si congeleranno e moriranno
  • Le radici non devono seccarsi

È tipico che le piante di bambù perdano fino al 50% del loro fogliame durante l'inverno. Questo non è nulla di cui preoccuparsi e non indica danni da siccità. Perdendo le foglie, l'erba dolce nel vaso risparmia energia in modo che possa ricrescere in primavera. Durante l'irrigazione, prestare attenzione all'umidità del substrato e delle radici, perché questo è l'unico modo per evitare che la pianta di bambù subisca gravi danni che limiterebbero la crescita nell'anno successivo.

Consiglio: le annaffiature durante l'inverno sono fondamentali, ma le erbe non dipendono dall'aggiunta di sostanze nutritive. Pertanto, puoi fare a meno di concimare la pianta durante la stagione fredda.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: