Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

I funghi sono sani. Contengono importanti vitamine e minerali, sono ricchi di proteine e contengono pochissimi carboidrati o grassi. La linea di fondo, tuttavia, è che i funghi hanno semplicemente un sapore delizioso. Sono ideali per preparare contorni, insalate, sformati, zuppe e per affinare piatti di carne. Non c'è da stupirsi, quindi, che i funghi champignon siano tra i funghi più popolari. Quindi cosa potrebbe esserci di più ovvio che coltivare da soli i funghi sani e gustosi?

funghi

Tutte le specie di funghi conosciute in Europa appartengono alla varietà Agaricus. Il fungo selvatico più noto è il fungo di prato. Tuttavia, cresce sempre meno nelle foreste autoctone e ci sono alte rischio di confusione con doppi tossici. Un motivo in più per fare affidamento sulla propria coltivazione.

Specie ben note sono il fungo anice bianco, il fungo di faraona e il più impressionante è il fungo gigante. Sono disponibili in commercio principalmente funghi coltivati bianchi e marroni della famiglia Agaricus bisporus.

modo di vivere

Il fungo e tutti gli altri funghi non sono conteggiati tra le piante. I funghi non contengono clorofilla e non fotosintetizzano. Si nutrono di sostanze organiche e appartengono ai saprofiti.
I funghi vivono spesso in simbiosi con altre piante, principalmente alberi. Questa simbiosi è una sorta di comunità di cui beneficiano entrambe le parti.

Funghi nel tuo giardino

Ogni raccoglitore di funghi sa che i funghi preferiscono l'ombra. Ciò si traduce nei luoghi più adatti per la coltivazione di funghi in giardino, dove quasi nessun altro ortaggio si sentirebbe a casa. I funghi possono anche prosperare sotto una siepe o proprio accanto al compost.

Coltiva i funghi

Il fungo ama il buio

I funghi prosperano anche al buio e sono quindi facili da coltivare in cantina. Tutti i locali interrati sono adatti che non vengono danneggiati dall'umidità risultante anche con annaffiature regolari della coltivazione dei funghi.

I funghi sono molto esigenti in termini di temperatura. Scegli una stanza buia dove puoi mantenere costantemente una temperatura di 15-20°C. I gustosi funghi crescono anche alla luce, tuttavia rimangono privi di erbacce al buio, il che è un grande vantaggio.

preparazione

Per coltivare i funghi avrai bisogno

  • una coltura di avviamento, lo spawn dei funghi
  • un substrato adatto
  • un vaso di plastica per la coltura o una scatola di legno foderata di carta stagnola

È possibile ottenere scatole completamente preparate con uova di funghi su un substrato adatto nei negozi specializzati. Puoi anche sistemare i box nell'appartamento, perché la temperatura può essere regolata tramite il coperchio. Come base per la coltivazione dei funghi si consigliano paglia tritata, legno o substrato di funghi preparato. I set preparati contengono tutto il materiale necessario per coltivare funghi e istruzioni.

coltura di funghi

La coltura di funghi viene offerta per la coltivazione di funghi come uova di grano o uova di tasselli. In una covata di grano, la rete fungina, il micelio, ha avvolto i suoi fili attorno ai chicchi di grano. Questo spawn di grano viene mescolato sotto il substrato.
In un cosiddetto spawn di tasselli, i tasselli di legno standard vengono inoculati con lo spawn di funghi. I coltivatori esperti utilizzano ceppi inoculati con uno spawn di funghi.

Consiglio: Quando acquisti una coltura di funghi già pronta, dai la preferenza ai produttori con un sigillo di approvazione.

substrato

Paglia tritata, pacciame di corteccia, segatura o fondi di caffè sono substrati adatti per la vostra coltivazione di funghi. I fondi di caffè sono un ottimo substrato poiché vengono prodotti come sottoprodotto gratuito in casa.

Crea la tua progenie di funghi

Puoi provare la tua coltivazione anche senza un set di base con coltura starter e substrato da negozi specializzati. Per fare ciò, avrai bisogno anche degli avanzi di funghi acquistati
Paglia o fondi di legno o caffè come base.

Funghi in crescita: istruzioni

  1. Preparare un vassoio per semi con un coperchio
  2. Distribuire la coltura di funghi nel vassoio dei semi
  3. Coprire la covata con il substrato
  4. Coprire la ciotola con il coperchio
  5. Mettere la ciotola in una stanza buia a una temperatura compresa tra 15 e 20°C.

cura dell'allevamento

La coltivazione dei funghi deve ora regolarmente inumidito volere. Per questo è adatto un flacone spray. Utilizzare acqua tiepida senza additivi e coprire rapidamente la ciotola dopo averla bagnata.

Primi risultati visibili

Dopo alcuni giorni, sulla superficie si forma una delicata peluria bianca. Ciò dimostra che il micelio è penetrato nel substrato. Poco dopo compaiono dei puntini bianchi, poi delle palline e poi le teste dei funghi.

Quando i funghi sono a circa due centimetri da terra, puoi rimuovere il coperchio del vassoio dei semi. Ora è il momento di aspettare. Quando i funghi sono abbastanza grandi, puoi tagliarli e mangiarli come al solito.

Dopo quattro mesi, tutto ricomincia da capo

Con una singola coltura di funghi puoi fornirti funghi freschi per quattro mesi.

Una volta che hai preso gusto e non vuoi fare a meno dell'emozionante esperienza di coltivare i tuoi funghi, puoi semplicemente ricominciare da capo.
Tuttavia, prima di disporre la nuova generazione di funghi, il vassoio dei semi deve essere pulito a fondo.

Consiglio: Quando le temperature esterne superano i 15°C, puoi piantare la tua coltivazione di funghi in un luogo ombreggiato nel tuo giardino.

Completamente senza pesticidi

Chiunque decida di coltivare personalmente i deliziosi funghi contribuisce anche alla salute. Anche se devi fare affidamento sulle informazioni del produttore quando acquisti le verdure, decidi tu stesso se utilizzare sostanze chimiche quando le coltivi tu stesso.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: