Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Il confine del prato è un elemento importante della progettazione del giardino. I sassi per bordi del prato impediscono la crescita eccessiva dell'erba del prato e consentono quindi un facile controllo dell'area. Con un bordo del prato ben installato, puoi stendere il prato e separare altre piante, vialetti, patii o aree di lavoro senza grossi problemi. Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per impostare le pietre che funzionano con o senza cemento.

Metti dei sassi per il bordo del prato

Quando sentono il termine "pietre per bordi del prato", molti giardinieri pensano immediatamente alle pietre naturali che conferiscono al giardino un aspetto rustico. A seconda del tipo di pietra utilizzata, sono possibili accenti moderni o minimalisti. L'elenco seguente offre una panoramica delle diverse pietre artificiali e naturali che è possibile utilizzare a tale scopo:

  • granito
  • gneiss
  • ciottoli
  • Blocchi di cemento

Le pietre naturali come il granito sono la soluzione ideale per molte persone perché sono molto resistenti e facili da posare. Anche il freddo resistono e metterli non è difficile. Alcuni produttori offrono cordoli per prato in cemento, che sono abbastanza economici e conformi a causa del processo di produzione. Ciò consente loro di essere posati direttamente uno accanto all'altro. È inoltre possibile utilizzare bordi di taglio o pietre a L in questo materiale, che non richiedono una fondazione in cemento. Le varianti più costose includono le pietre di gneiss, ma sono molto apprezzate per il loro effetto in giardino. Le seguenti dimensioni dovrebbero essere considerate nella scelta delle pietre:

  • Altezza: consigliata 25 cm
  • Spessore: da 5 a 6 cm

Assicurati che l'altezza sia da tre a quattro centimetri dal suolo e che la fondazione sia alta circa quattro centimetri. È proprio per questo motivo che si consigliano pietre con un'altezza di 25 centimetri, poiché le varianti da 15 centimetri offrono solo una protezione limitata. Oltre alle pietre, anche altri materiali e utensili sono importanti per creare da soli un bordo del prato. Se vuoi posare dei classici selciati, devi fare in modo che le fondamenta debbano essere più alte. Nella maggior parte dei casi, questi non sono offerti in lunghezze di 25 centimetri a meno che non si scelgano intonaci rettangolari.

Consiglio: In alternativa alla pietra naturale o alle pietre per lastricati, è possibile utilizzare bordi per prato in altri materiali che, per il loro stile, sono ideali per un'ampia varietà di progetti di giardino. Questi includono elementi in legno, metallo o plastica, che possono anche essere modellati come vere pietre.

strumenti e materiali

Indipendentemente dal fatto che si desideri utilizzare le pietre come confine con o senza cemento, l'attrezzatura di base è la stessa. L'elenco seguente fornisce una panoramica degli strumenti e dei materiali necessari:

  • vanga
  • orientamento
  • Pietre per bordi per prato nella quantità richiesta
  • guanti
  • Martello da pavimentazione o altro martello
  • livello
  • metro pieghevole

Nota: questo elenco non include i materiali necessari per ogni metodo di posa, solo quelli sopra menzionati attrezzatura di base per entrambe le varianti. Dovresti assolutamente averli disponibili quando implementi il progetto per renderlo molto più semplice. Penna e carta fanno parte della pianificazione del bordo del prato, poiché dovresti assolutamente visualizzarli prima di impostarli. In questo modo puoi determinare quanti mattoni e materiale hai bisogno per il bordo e come va.

Consiglio: puoi anche fotografare il tuo giardino e disegnare il bordo del prato nell'immagine finita. Questo ti permette di vedere esattamente in anticipo come questo deve essere fatto per essere efficace in giardino.

Incastonare pietre per bordi prato con cemento

La classica variante di impostazione per i bordi del prato è l'utilizzo di a Fondazione concreta, che porta le pietre, che poi fungono da muratura e impediscono così alle erbe di crescere rampanti. Per realizzare questa variante sono necessari materiali aggiuntivi:

  • cemento magro
  • betoniera
  • benna
  • occhiali protettivi
  • guanti
  • spatola per malta

Se non possiedi una betoniera da solo o vuoi acquistarne una, è una buona idea noleggiarne una. Puoi trovarli nei negozi di ferramenta per una tariffa giornaliera di circa 20 euro.

Manuale

1. Scavare la trincea lungo il percorso del bordo del prato. La larghezza non deve corrispondere direttamente allo spessore delle pietre e può essere leggermente più ampia.

2. Allunga la linea idraulica accanto alla trincea all'altezza necessaria per il confine visibile di due o quattro centimetri. Controlla più e più volte con una livella a bolla e un metro pieghevole che siano posizionati correttamente.

3. Mescolare ora il calcestruzzo e poi riempirlo nella fossa per il primo metro ad un'altezza di quattro centimetri. Se hai solo bisogno di scavare un bordo corto del prato, puoi riempire immediatamente l'intera fondazione nella fossa. Per le sezioni più lunghe, dovresti impostare solo una sezione alla volta.

4. Non appena il calcestruzzo è stato versato, posizionare le pietre al centro del calcestruzzo e martellarle all'altezza impostata. Dopodiché, controlla se la pietra è dritta. Quindi ripetere i passaggi 3 e 4 fino a completare l'intero bordo del prato.

5. Nel frattempo, continua a controllare la posizione delle pietre per vedere se si sono spostate in qualche modo. In tal caso, è necessario correggerli utilizzando la spatola per malta. Puoi anche riempire sempre un po' di cemento magro se le pietre del bordo del prato non sono posizionate correttamente o si inclinano leggermente.

6. Ultimo ma non meno importante, è necessario lasciare asciugare il cemento magro. A seconda della lunghezza e della larghezza del bordo del prato, questo può richiedere molto tempo. Dopodiché, il confine è a posto e puoi ancora sigillare i giunti con malta se lo desideri.
Questo metodo è molto adatto anche per i bordi del prato in metallo, plastica o legno. Poiché questi sono fissati dalla malta, è facile fissarli.

Posa di pietre per bordi prato senza cemento

Se si desidera evitare di utilizzare una fondazione in cemento, viene utilizzata una miscela di sabbia e ghiaia. Questa fondazione "sciolta" è compattata e consente alle pietre di funzionare come bordi del prato senza dover utilizzare materiali bagnati. Oltre agli elementi di cui sopra, avrai bisogno anche di quanto segue:

  • costruzione di sabbia o ghiaia
  • martellante a mano

Poiché i bordi del prato non sono molto larghi, non puoi usare un compattatore e devi passare a un pressino manuale per compattare le fondamenta.

Manuale

1. Si traccia il percorso dei bordi del prato come per il calcestruzzo e poi si scava il terreno con una vanga. La profondità del fossato per le pietre dovrebbe corrispondere alla lunghezza della lama della vanga in modo che si adattino bene e non si muovano troppo. La larghezza della fossa, invece, deve corrispondere allo spessore delle pietre.

2. Ora riempi la trincea con uno strato di sabbia o ghiaia di quattro centimetri. Puoi anche riempire tre centimetri di ghiaia e un centimetro di sabbia e compattarli insieme. In molti casi questo è anche più efficace di un semplice sedimento.

3. Usa il costipatore a mano per compattare il fondotinta. Se non sei abbastanza forte, dovresti chiedere una mano per fare questo passaggio per te. Questo compito può essere molto faticoso e richiede molta forza, specialmente con i bordi lunghi del prato.

4. Dopo la compattazione, posizionare le pietre una dopo l'altra sulla fondazione e batterle con un martello. Dopo aver posizionato una pietra, utilizzare la livella per controllare l'inclinazione e regolare la posizione della pietra se necessario. Ripetere questo passaggio fino a completare l'intero bordo del prato.

5. In alternativa, puoi rifinire sigillando con malta le fessure tra le pietre del bordo del prato.

Come puoi vedere, la posa di pietre per bordi di prato senza cemento è possibile e molto più semplice. L'unico svantaggio di questa variante è il possibile spostamento delle pietre attraverso la terra. Per questo motivo, non dovresti utilizzare questa variante in pendenza, poiché il terreno sarebbe semplicemente troppo pesante per le fondamenta allentate.

Consiglio: Se vuoi abilitare una demarcazione ancora migliore, dovresti scavare due fosse parallele e posizionare le pietre sfalsate rispetto alle interfacce. In questo modo l'erba non può strisciare attraverso le fessure e continuare a diffondersi.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!