Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La raccolta di peperoni, peperoncini e altri è solitamente ricca e, soprattutto, simultanea. Ma ovviamente queste verdure saporite e spesso speziate non possono essere utilizzate tutte in cucina contemporaneamente. Pertanto, devono essere conservati per un uso successivo. I diversi baccelli possono essere essiccati in diversi modi e possono ancora essere utilizzati in cucina mesi dopo se conservati correttamente dopo l'essiccazione.

essiccazione

opzioni di asciugatura

Affinché tutti i baccelli, come peperoni, peperoncino, peperoni e altri siano ben conservati dopo un ricco raccolto, vengono essiccati se possibile. Questo perché l'acqua viene rimossa da loro e possono essere conservati per l'inverno e fino alla raccolta successiva e utilizzati in cucina in qualsiasi momento. In questo modo ognuno può realizzare le proprie spezie piccanti secondo il proprio gusto. Ecco come si mantengono interi i baccelli secchi. Se poi vengono riutilizzati in cucina, possono essere semplicemente messi a bagno in acqua e poi lavorati come di consueto secondo la ricetta. Un'altra possibilità è produrre polvere dopo l'essiccazione, che viene poi semplicemente aggiunta al cibo come spezia.

Esistono diversi tipi di essiccazione:

  • Peperoncino steso sdraiato
  • nel forno
  • al guinzaglio
  • in un disidratatore, economico se lo hai già
  • Pepperoni annodati a ristra

L'essiccazione all'aria non è sempre adatta, poiché ciò richiede un luogo asciutto, caldo e ben ventilato quando il tempo non collabora. Pertanto, se i baccelli non si asciugano correttamente perché il luogo per l'essiccazione non è adatto, possono essere attaccati da muffe o funghi, ad esempio, oppure iniziano a marcire. In tal caso si consiglia l'essiccazione in forno. I baccelli appena aperti o già tagliati sono idealmente collocati nel forno o in un disidratatore.

Posizione

luogo per l'essiccazione

La giusta posizione è importante in modo che i baccelli non vengano danneggiati quando vengono asciugati. Un posto al sole diretto spesso non è raccomandato, perché i frutti che contengono ancora acqua bruciano più facilmente. È meglio scegliere un luogo caldo, arioso e asciutto.

Questi includono:

  • un ripostiglio
  • un locale caldaia con finestre per la ventilazione
  • una lavanderia inutilizzata
  • se viene utilizzato, è complessivamente troppo umido
  • una terrazza o un balcone coperti senza molta luce solare

È importante che il luogo scelto sia protetto dall'umidità o dalla pioggia. Pertanto, una posizione su una terrazza o un balcone è adatta solo in estate, quando non c'è paura della pioggia. Altrimenti, l'umidità qui è troppo alta ed è meglio scegliere una stanza chiusa.

Sul pad

Peperoncino su un pad

L'asciugatura all'aria è ovviamente il modo più economico per asciugare i baccelli, ma di solito richiede più tempo. Il modo più semplice per farlo è stendere i baccelli. Come base è possibile utilizzare carta da forno, lino o una grande tavola di legno pulita. Perché questo è esattamente uno dei metodi di essiccazione nelle aree di coltivazione del peperoncino. Molti tipi di baccelli sono adatti per l'essiccazione all'aria, in particolare le varietà a polpa sottile sono ideali qui, come Cayenne Chile, Tabasco o Thai Dragon e ovviamente molte altre. Quando si asciuga sdraiati all'aria, si dovrebbe quindi procedere come segue.

  • scegli un luogo riparato
  • Stendere stoffa o carta
  • in alternativa unire le doghe di legno sul pavimento
  • distribuire i baccelli sopra
  • disporli in modo che non si tocchino
  • così abbastanza aria entra negli spazi vuoti
  • la bassa umidità è importante

Dopo circa due settimane, i baccelli dalle pareti sottili dovrebbero essere asciutti in questo modo. Una volta asciutti, possono essere conservati o ulteriormente trasformati in polvere. I baccelli con una polpa spessa, invece, iniziano facilmente a formarsi una muffa quando vengono essiccati all'aria perché l'umidità rimane nella polpa troppo a lungo. Pertanto, un'essiccazione diversa è migliore per queste varietà. Inoltre, i baccelli non devono essere tagliati a fette prima dell'essiccazione. Perché con i peperoncini interi, la pelle protegge da mosche e polvere. I peperoni con la polpa già esposta sono molto più esposti agli insetti e allo sporco.

al guinzaglio

Peperoncino al guinzaglio

I peperoni dalle pareti spesse possono anche essere essiccati in linea. A tale scopo, sono idealmente dimezzati in anticipo con un coltello affilato. Quindi vengono appesi a uno stendibiancheria sottile, che viene infilato e tirato attraverso i peperoni. Il guinzaglio è appeso al riparo dalla luce solare diretta, in una stanza ventilata e senza molta umidità. Una stanza di asciugatura o un deposito è l'ideale per questo. Con questo metodo, tuttavia, le vitamine possono essere perse e parassiti come le mosche possono depositarsi sulle interfacce.

legare un ristra

Se ti piace come in Sud America, puoi anche fare il lavoro e legare i peperoni come ristra. Questo non è solo decorativo ma anche pratico. Perché si risparmia molto spazio e i baccelli legati insieme sono belli e molto decorativi. Soprattutto, possono essere appesi ad asciugare praticamente in qualsiasi luogo riparato. Inoltre, si dice che i peperoncini appesi in cucina portino fortuna. Soprattutto dall'Ungheria e dal Messico questo tipo di annodatura si trova nei mercati settimanali.

La ristra è annodata come segue:

  • utilizzare i peperoncini a pareti sottili
  • non tutte le varietà sono adatte
  • ago e filo sono necessari per l'infilatura
  • ci deve essere uno stelo sui baccelli
  • fare un nodo spesso all'estremità del filo
  • tirare l'altra estremità attraverso l'ago
  • tirare il filo attraverso gli steli con l'ago
  • idealmente ordinare per dimensione
  • piccoli baccelli sotto, che crescono più grandi verso l'alto
  • sembra più decorativo in seguito

Idealmente, l'ago con il filo viene forato direttamente vicino alla corona, prestando attenzione a un angolo di 45°. Sembra più ordinato in questo modo. Quindi diversi fili di peperoncino infilati vengono intrecciati insieme, risultando in un'opera d'arte decorativa. Puoi anche prestare attenzione al gradiente di colore. I ristra vengono poi appesi in un luogo ventilato e caldo, con poca umidità e senza luce solare diretta.Occorrono circa due settimane prima che i peperoni siano asciutti e possano essere lavorati o conservati.

Nel forno

Peperoni al forno

Se non hai molto tempo o spazio per stendere i baccelli e asciugarli all'aria, puoi anche essiccare vari tipi di peperoni e peperoncini nel forno a fuoco basso. Questo tipo di essiccazione è particolarmente indicato per i baccelli carnosi e dalle pareti spesse. Perché questi dovrebbero essere esposti all'aria più a lungo per asciugarsi rispetto al baccello con una pelle relativamente sottile. La procedura per essiccare i peperoni al forno è la seguente.

  • Tagliate i peperoni per il lungo
  • usa un coltello affilato per questo
  • togliere i semi e il gambo
  • Disporre i peperoncini tagliati a metà su una teglia
  • La carta pergamena è utile
  • Asciugare per sei ore a circa 75° Celsius

Se i peperoncini sono asciutti, possono essere rimossi dal forno per la conservazione o un'ulteriore lavorazione. I semi vengono principalmente rimossi dalle varietà molto piccanti, perché è qui che si trova la maggior parte del calore. Se ti piace molto piccante, puoi anche essiccare i noccioli e usarli in seguito.

Nel disidratatore

Se asciughi spesso peperoncino, peperoni o altra frutta, puoi farlo anche in un disidratatore. Naturalmente, questo deve essere acquistato e l'acquisto vale la pena solo se viene utilizzato più volte. Tuttavia, un disidratatore ha il vantaggio di un'asciugatura delicata ma rapida. Perché un tale dispositivo di solito può essere impostato a temperature diverse e ha una buona circolazione dell'aria continua.

Ha anche livelli di essiccazione individuali, in modo che molti peperoncini possano essere essiccati contemporaneamente. Il disidratatore è adatto a tutti i tipi, sia a parete spessa che a parete sottile. I baccelli possono essere tagliati o essiccati interi.

Macinare in polvere

Se i baccelli sono asciutti, possono anche essere macinati in polvere e possono essere usati come spezia, mescolati con sale e pepe, o singolarmente come peperoncino in polvere in cucina. La macinazione dei baccelli, che devono essere ben asciutti, è facile. O un macinacaffè elettrico è disponibile per questo scopo o viene pestato a mano in un mortaio. Il vantaggio della polvere macinata in un macinacaffè è che diventa particolarmente fine.

La polvere del mortaio è solitamente un po' più grossolana, ma può essere mescolata con sale e altri ingredienti per creare un delizioso mix di spezie. La polvere più grossolana può anche essere versata in una macinapepe o in un macinasale, quindi alla fine ne esce macinata molto fine. La polvere viene conservata in barattoli asciutti e ben sigillati. Puoi anche usare barattoli di spezie vuoti che sono stati salvati in precedenza. Il vantaggio qui è che hanno già coperchi con fori piccoli e più grandi da cui la polvere viene semplicemente sparsa quando viene utilizzata.

Deposito

È anche importante conservare i peperoncini in modo che non vengano danneggiati durante il periodo di conservazione. Soprattutto i baccelli essiccati devono essere conservati anche in un luogo asciutto. Se i peperoni sono già stati essiccati su una ristra o una linea, possono essere semplicemente lasciati appesi in una stanza ariosa e rimossi se necessario. Ma anche conservarli in una scatola di legno permeabile all'aria collocata in un luogo caldo è una buona soluzione.

La procedura di conservazione è la seguente:

  • per i peperoncini, conservare orizzontalmente strato dopo strato
  • Per evitare la formazione di muffa sui peperoncini conservati, mettere la carta da forno tra gli strati
  • controlla regolarmente se i baccelli sono ancora buoni

Tuttavia, i baccelli essiccati possono anche essere conservati interi in un barattolo chiuso e ermetico. Tuttavia, questo è adatto solo per una piccola quantità.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: