Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

L'osiera appartiene alla famiglia delle arrowroot (Marantaceae) e proviene originariamente dalle foreste pluviali brasiliane del Sud America. È una bellissima pianta ornamentale a foglia e colpisce per le sue foglie marmorizzate speciali e versatili. Le diverse varietà di Korbmarante sono velenose e cosa dovrebbe essere considerato con bambini piccoli e animali domestici? Chiariamo tutte queste domande per te in questo articolo di esperti di piante.

ordina

Il Korbmarante, botanicamente Calathea, è una pianta ornamentale a foglia che viene principalmente conservata come pianta d'appartamento in questo paese. I coriandoli provengono originariamente dalle foreste pluviali subtropicali e quindi necessitano di una posizione da chiara a parzialmente ombreggiata. Si sentono più a loro agio a una temperatura costante di oltre 20 gradi Celsius.

Le varietà più popolari delle oltre 300 specie includono:

  • Calathea rufibarba
  • Calathea lancifolia
  • Calathea crocata

Calathea rufibarba

Calathea rufibarba è originaria delle foreste pluviali del Sud Africa. Le foglie della pianta sono verde scuro nella parte superiore e viola nella parte inferiore. I suoi fiori gialli crescono da terra. La Calathea rufibarba non è velenosa. È quindi la pianta d'appartamento ideale per famiglie e proprietari di animali domestici.

Marante di sughero, Calathea zebrina

Calathea lancifolia

Calathea lancifolia è di casa nelle foreste pluviali del Brasile. Le sue foglie verde oliva sono leggermente ondulate e hanno macchie verde scuro. La parte inferiore della sua foglia è viola. Come pianta d'appartamento, tuttavia, è difficile farla fiorire. La Calathea lancifolia è una delle piante d'appartamento non tossiche.

Calathea crocata

La Calathea crocata proviene dalle foreste pluviali del Brasile. Le sue foglie sono verde scuro nella parte superiore e rosso-marrone nella parte inferiore. Produce fiori d'arancio in gennaio e febbraio. Calathea crocata non è tossico per l'uomo e gli animali.

I calathea colpiscono con i loro fiori da bianchi a giallo-arancioni o con le loro foglie. Sebbene siano un po' più esigenti rispetto ad altre piante da interno quando si tratta di cura, possono anche essere conservate in famiglie o in case con animali. Un punto parzialmente ombreggiato è il luogo ideale per una calathea. Assicurati anche che la pianta riceva abbastanza umidità.

Consiglio: Spruzza ripetutamente la pianta con acqua priva di calcare. L'installazione di ciotole d'acqua aumenta anche l'umidità nelle zone giorno.

Marante di sughero, Calathea zebrina

Pericolo

bambini piccoli

neonati e bambini

I neonati ei bambini sono curiosi e spontanei. In natura, molte piante con le loro bacche colorate attirano i bambini a sgranocchiare. La prova di coraggio dei bambini prevede anche l'assaggio di piccoli pezzi di foglie di piante. E più velocemente di quanto tu possa vedere, un pezzo di carta viene strappato e messo nella bocca del bambino. Quando i bambini stanno gattonando o hanno già iniziato a camminare, di solito nulla è al sicuro da loro. Le piante d'appartamento rappresentano anche un pericolo per i bambini, perché molte piante d'appartamento popolari sono velenose per neonati e bambini.

Se in casa vivono neonati o bambini, la decorazione della pianta verde dovrebbe essere scelta con cura. Se sono già presenti piante velenose per neonati o bambini, si dovrebbe cercare un luogo fuori dalla portata dei più piccoli. Se vuoi andare sul sicuro, è meglio dare via le piante. Il Korbmarante è una delle piante d'appartamento innocue.

Coriandolo, Calathea roseopicta

Consiglio: Spiega al bambino perché non gli è permesso provare le piante "proprio così". Dall'età di 4 anni, il bambino dovrebbe capire la tua preoccupazione.

Primo soccorso

Se il bambino o il bambino ha assaggiato una pianta velenosa, prima di tutto mantieni la calma. Dare da bere al bambino succo, acqua o tè, non latte o soluzione salina. Inoltre, non cercare di far vomitare il bambino. Conserva i resti delle piante per il medico o portali con te. Se la pianta velenosa può essere identificata chiaramente, porta con te un ramo o l'intera pianta se non conosci il nome esatto della pianta. Più precisamente il medico può identificare la pianta, più precisamente può trattare il bambino o il bambino.

animali domestici

I nostri animali domestici, compresi i carnivori, amano rosicchiare le piante d'appartamento. Ad alcuni piacciono anche alcune piante d'appartamento da mangiare. Sfortunatamente, molti animali domestici non sono in grado di distinguere tra piante velenose e non tossiche. Una revisione del database del centro informazioni sui veleni di Berlino presso la Charité ha dimostrato che i Korbmaranten non sono velenosi per gli animali domestici.

Cestino Marante, Calathea makoyana

gatti

I gatti a volte hanno bisogno di cibo a base vegetale per pulire lo stomaco da resti indigeribili, come la pelliccia. L'erba o le foglie delle piante servono a rigurgitare questi resti. Anche il gatto domestico ha bisogno di questo processo naturale. Ecco perché vedi i gatti rosicchiare ancora e ancora le piante della casa o del balcone.

I gatti selvatici sanno istintivamente quali piante possono e quali non possono mangiare. Questo istinto è andato perso nei nostri gatti domestici. Quindi il gatto mordicchia un'ampia varietà di piante, indipendentemente dal fatto che siano velenose per loro o meno. Per proteggere il gatto da se stesso, per così dire, è necessaria la consapevolezza del proprietario. Prima di acquistare una pianta, i proprietari di gatti dovrebbero scoprire se è "cat friendly". Perché alcune piante sono innocue per l'uomo, ma velenose per i gatti.

Coriandolo, Calathea roseopicta

Le piante d'appartamento non tossiche per i gatti includono tutte le specie di vimini. Sebbene i gatti possano vomitare dopo aver mangiato la pianta, questo è considerato innocuo. Se il gatto non si riprende, considera di rosicchiare un'altra pianta che è velenosa per lui. Se non riesci a tenere d'occhio il tuo gatto tutto il tempo, dovresti offrire erba gatta o erba gatta. E rimuovi tutte le piante velenose per i gatti dall'appartamento.

Marante di sughero, Calathea zebrina

cani

Come i gatti, i cani mangiano occasionalmente erba o foglie. Le ragioni esatte per cui i cani lo fanno non sono state ancora definitivamente ricercate scientificamente. Ad oggi è certo che se il cane mangia troppo "cibo verde" non è salutare. Le cause possono essere psicologiche o fisiologiche. O le ragioni risiedono nella dieta. Si ritiene che i cani mangino istintivamente erba o foglie quando il loro stomaco è sconvolto o hanno gas. Quindi le sostanze amare dovrebbero servire come rimedio per il cane.

Quando si tratta di piante d'appartamento, i cani non fanno distinzione tra piante velenose e non velenose. Sebbene i cani mangino piante d'appartamento meno spesso dei gatti, possono anche essere avvelenati con le piante. Pertanto, anche qui è necessaria cautela. Le piante d'appartamento che sono sicure per i cani includono tutti i tipi di vimini.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: