Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Corvi e corvi provengono dal genere Corvus nella famiglia dei corvidi (Corvidae). Sono considerati un fattore dirompente, soprattutto nelle aree residenziali. Non solo sono rumorosi, ma possono anche causare danni immensi e costosi. Scacciano anche gli uccelli canori con i loro suoni melodici. È tanto più importante che gli uccelli neri non possano rimanere nel giardino di casa. Ecco come sbarazzarsi di loro in modo efficace.

Corvidi: il nemico nel giardino

I corvi e i corvi sono neri e piuttosto grandi. Attirano l'attenzione con rumori forti e acuti, per cui la chiamata di corteggiamento in particolare non può essere ascoltata. Sono uccelli molto intelligenti e pieni di risorse. Sono specializzati nell'ingannare l'ambiente circostante. Imparano molto rapidamente e non sono soddisfatti del "non posso farlo". Questo è particolarmente evidente quando si tratta di mangiare. Qui trovano sempre nuovi modi per arrivare anche alla fonte di cibo più inaccessibile. Una volta che sono in giardino, non rimane quasi più cibo per la maggior parte del resto delle altre specie di uccelli. Questi quindi stanno alla larga, soprattutto perché corvi e corvi non rifuggono dalla "guerra del territorio" in cui gli uccelli più piccoli sono di gran lunga inferiori a loro. A peggiorare le cose, usano anche la covata di specie di uccelli rari e popolari.

Allontana corvi e corvi

Lo sfratto è difficile

A causa della loro intelligenza e natura coinvolgente, di solito non possono essere scacciati con semplici accorgimenti, e soprattutto non a lungo termine. Se trovano condizioni preferite con il cibo nei giardini, di solito rimangono e non possono essere scacciati così facilmente. Qui è necessario intervenire in varie direzioni per rendere il loro soggiorno nelle immediate vicinanze il più difficile e poco attraente possibile.

Misure per allontanare i corvidi

cibo

evitare l'accesso al cibo

I Corvidae non si fermano a coperchi, plastica o materiali di imballaggio simili. Con i loro becchi aguzzi, si insinuano nell'occultamento e possono sollevare oggetti. Se non riescono più a procurarsi il cibo, le possibilità che si allontanino e idealmente non si stabiliscano nemmeno nell'area del tuo giardino aumentano enormemente. Dovresti prendere le seguenti misure di conseguenza:

  • Tieni sempre i bidoni della spazzatura ben chiusi
  • Non lasciare in giro sacchi della spazzatura liberamente accessibili
  • Proteggi i piccoli bidoni della spazzatura dal ribaltamento
  • Copri il cumulo di compost
  • Coprire le aiuole e le piante da frutto con una rete
  • Rimuovere immediatamente la frutta caduta

Consiglio: Assicurarsi che in estate la rete per uccelli abbia fori sufficientemente grandi in modo che i piccoli uccelli possano raggiungere gli insetti vicino alla ciliegia o alla bacca. Non superare i diametri dei fori di dieci centimetri.

Regola gli alimentatori

Le casette per gli uccelli attirano il genere Corvus, soprattutto in inverno. Qui derubano gli uccelli canori del loro cibo. In linea di principio, le mangiatoie per uccelli non dovrebbero essere utilizzate in inverno quando un corvo o un corvo stanno già volando in giro. Dovrai anche evitare di avvicinarti agli uccelli canori, ma c'è una possibilità molto migliore che questo si applichi solo a quest'inverno, perché i corvidi andranno avanti se non riescono a trovare nulla da mangiare.

Se vuoi ancora usare le mangiatoie per uccelli, dovresti prestare attenzione ad alcuni dettagli:

  • Utilizzare solo mangiatoie per uccelli a chiusura automatica
  • Fai attenzione alle piccole aperture che i corvi non riescono a superare
  • Limitare la distribuzione del mangime all'area chiusa e non liberamente accessibile

siti di nidificazione

Proteggi i siti di nidificazione per altre specie di uccelli

I siti di nidificazione per i piccoli uccelli canori sono particolarmente attraenti per i Corvidi. Una volta individuati, infilano la testa nel nido e mangiano la prole. Quindi ricordano la fonte di cibo e ci sono buone probabilità che si fermino regolarmente per vedere se ci sono nidi pieni. Questo può andare avanti per alcuni anni se non vengono scoraggiati dal rapinare i nidi. Ecco cosa puoi fare per aiutare:

  • Distribuisci diversi nidi
  • Ci dovrebbe essere una distanza di almeno 15 centimetri tra il foro di ingresso e il terreno
  • La feritoia dovrebbe avere un diametro inferiore a 15 centimetri

Usa i siti di nidificazione per i corvidi per scacciarli

Una volta che i Corvidae hanno costruito un nido, si sono ufficialmente trasferiti in giardino e ora si trovano nella loro "casa", dalla quale sono riluttanti a essere nuovamente scacciati. Puoi usare alcuni trucchi per rendere difficile la costruzione e/o l'accesso al nido:

  • Taglia tutti i rami morti e morti su alberi e arbusti
  • Distribuire le cosiddette punte di uccelli sul tetto, davanzali o altri punti di atterraggio
  • Diffondi il "gel repellente per uccelli": si attacca in modo sgradevole e lascia che i corvidi si tengano a distanza
nidi di cornacchia sugli alberi

Oscurità, manichini e luce

Vai via nell'oscurità di notte

Ai corvidi piace trascorrere la parte buia della giornata in aree chiare. Sono spesso visti in gruppi su alberi che ricevono raggi di luce. Se di sera si spegne l'illuminazione nell'area del giardino, è possibile che gli esemplari esistenti cambino la loro posizione. Se la nuova posizione si rivela più vantaggiosa della tua zona, è probabile che stiano alla larga e si stabiliscano lì.

manichini animali deterrenti

I corvidi hanno una visione distintiva ed espansiva, ma la loro intelligenza non è sufficiente per distinguere tra un animale fittizio e un animale reale. Soprattutto, i corvi di plastica, appesi a testa in giù all'albero, scoraggiano i loro "conspecifici". Evitano anche i serpenti, anche se in realtà provengono dai giocattoli di plastica dei bambini.

Dissolvere con riflessi di luce

Se corvi e corvi vedono riflessi di luce, li tiene a distanza, almeno fino a quando non si rendono conto che non c'è pericolo da parte loro. Tuttavia, i riflessi di luce non garantiscono un giardino privo di corvi, ma ne consentono al massimo uno demarcazione circostanze individuali, come un albero o un orto.
Affinché non scoprano rapidamente che i riflessi della luce non li danneggiano, dovrebbero essere sempre posizionati in un luogo diverso a brevi intervalli. Questo crea confusione e riduce le possibilità che si fidino di te.
Sono adatti come elementi riflettenti la luce:

  • Carta di alluminio per uso domestico convenzionale
  • Nastro riflettente speciale che può essere appeso liberamente o è disponibile come nastro adesivo
  • CD e DVD
  • Sfere riflettenti, come quelle installate nei laghetti da giardino per proteggersi dagli aironi
Manichini animali con occhi riflettenti

Suoni e dispositivi

Spaventa con il rumore

Sebbene i corvidi non siano estremamente sensibili al rumore, amano i luoghi in cui possono trovare pace. I rumori forti sotto forma di attrezzi da giardino, tamburi o musica, ad esempio, inizialmente ti allontaneranno, ma questo porterà sicuramente a problemi con i vicini a lungo termine. Di conseguenza, questo metodo di sfratto è adatto solo se la proprietà è sufficientemente lontana dall'edificio residenziale più vicino, come spesso accade in campagna. Un corvo/corvo risponde in modo più efficace ai rumori forti emessi dai nemici. Questi includono falchi e gufi. Anche le chiamate di avvertimento dei loro coetanei li fanno sussultare ed evitano l'ambiente circostante.

dispositivi elettroacustici

I prodotti elettroacustici sono disponibili come dispositivi sonori che raffigurano realistiche urla di paura dei corvidi. Di solito sono regolabili per variare il volume e il tono. Questo ha il vantaggio che gli uccelli non si abituano e non prendono più sul serio il "pericolo".

Ultrasuoni per scoraggiare i corvi

I dispositivi ad ultrasuoni appositamente sviluppati per respingere gli uccelli come le specie Corvus sono disponibili per l'acquisto nei negozi specializzati. Questa è l'emissione di onde ultrasoniche, che gli esseri umani non possono percepire. Attivano un'onda di pressione nel corvo e nel corvo. Lo trovano spiacevole e li spingono a fuggire. Probabilmente torneranno in un secondo momento, ma se incontrano di nuovo dispositivi con onde d'urto, puoi cacciarli fuori dall'area in modo permanente.

Animali domestici e acqua

Agisci contro corvi e corvi con l'animale

Come aiuto efficace contro i fastidiosi corvidi, puoi usare gli animali domestici. Gatti e cani hanno un naturale istinto di caccia e metteranno in fuga i Corvidi. Tuttavia, questo può ovviamente valere anche per tutte le altre specie di uccelli. I cani usano anche la loro corteccia come strumento di paura. Un possibile disturbo dei vicini dovrebbe essere preso in considerazione qui.

L'acqua come aiuto contro corvi e corvi

Se vedi un corvo o un corvo su un albero o su un tetto, l'acqua può essere molto utile per spaventarli. Gli uccelli non dovrebbero essere uccisi, quindi non dovresti usare un'idropulitrice con il getto d'acqua. Un normale tubo da giardino è più che sufficiente, perché è sufficiente essere spaventati dall'impatto delle gocce d'acqua per decollare.

Per non doverlo fare sempre da soli, nei negozi specializzati sono disponibili dispositivi di spruzzatura speciali attivati da sensori di movimento. Qui dovresti assicurarti al momento dell'acquisto che il diametro dello spruzzo sia grande, in modo che anche i corvi e i corvi che volano possano essere colpiti dall'acqua.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: