Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Una volta che gli afidi hanno scoperto un melo da soli, noi umani di solito perdiamo interesse per le mele davvero deliziose, poiché il pensiero degli afidi provoca disgusto per molti. Ma non dovresti gettare la spugna così rapidamente, perché i noti rimedi casalinghi aiutano a sbarazzarsi della peste.

afidi

Gli afidi sono uno dei parassiti più fastidiosi del giardino, perché infestano fiori, arbusti in fiore e meli quasi dall'oggi al domani. Poiché sono difficili da vedere ad occhio nudo, l'infestazione di solito si nota solo quando l'albero viene visto da una certa distanza.

La superfamiglia degli afidi (Aphidoidea) appartiene al sottordine dei pidocchi delle piante (Sternorryncha) nella classe degli insetti (Insecta). Delle 3.000 specie conosciute, circa 850 vivono nell'Europa centrale.In questo paese, il melo è principalmente nel menu degli afidi della famiglia degli afidi tubolari (Aphididae), come il

  • Afide rosa grande (Macrosiphum rosae)
  • Pidocchio del sangue di mela (Eriosoma lanigrum)
  • Afide della mela verde (Aphidula pomi).

Gli afidi si riproducono in modo esplosivo perché possono riprodursi anche asessualmente per partenogenesi. La prole in grado di volare viene solitamente prodotta solo in caso di sovrappopolazione o minaccia.

Infestazione da afidi su una rosa

immagine del danno

Gli afidi succhiano la linfa dei germogli di uno o tre anni. Se i germogli più vecchi o anche il tronco sono feriti, queste lesioni sono porte perfette per i pidocchi. Sebbene i pidocchi non succhino necessariamente le foglie, le foglie arricciate fanno parte dell'immagine dannosa del melo, poiché le foglie mancano dei nutrienti necessari.
Il secondo segno inconfondibile di un'infestazione da afidi è la melata, una sostanza appiccicosa che gli afidi espellono. Poiché contiene molto zucchero, è una calamita per altri parassiti perché i pidocchi assorbono solo le proteine dalla linfa delle piante.

contromisure

Poiché i pidocchi, come descritto, si moltiplicano in modo esplosivo, dovresti combatterli immediatamente in modo che la peste finisca presto. Poiché il melo è un raccolto, gli insetticidi dovrebbero essere un tabù. Non solo entrano nel corpo umano attraverso le mele, ma danneggiano anche gli animali utili. È quindi consigliabile utilizzare rimedi casalinghi collaudati che non danneggiano l'uomo o gli animali, così come l'insediamento o la promozione di predatori naturali.

rimedi casalinghi

Nella lotta contro gli afidi aiutano vari rimedi casalinghi, che di solito vengono preparati come decotto o brodo. Poiché i meli sono generalmente piante di grandi dimensioni, questo a sua volta limita la varietà dei rimedi.

aglio

Una volta che hai coltivato l'aglio nel tuo giardino, puoi usare le foglie e i chiodi di garofano per controllare gli afidi. Avvolgi semplicemente le foglie attorno al tronco del melo. Nel caso di un'infestazione più forte, un brodo all'aglio aiuta a sbarazzarsi dei parassiti:

  • Versare tre litri di acqua bollente su 100 grammi di aglio tritato
  • Lasciare per circa 30 minuti
  • Filtrare il succo
  • Lasciar raffreddare completamente
  • spruzza l'albero con esso

cipolla

Per fare un brodo di cipolle, versare 5 litri di acqua bollente su 40 grammi di cipolle tritate. La miscela dovrebbe quindi lasciare in infusione per almeno tre ore. Dopo di che è teso. Quando l'infuso di cipolla si è completamente raffreddato, puoi spruzzarlo sull'albero.

tanaceto

Per un brodo di tanaceto, 1,5 chilogrammi di tanaceto fiorito vengono mescolati con 10 litri di acqua per 24 ore. Successivamente, far bollire la miscela per circa mezz'ora. Quindi scolate il brodo e fatelo raffreddare. Quando il brodo si è completamente raffreddato, può essere applicato sul melo. Se l'albero è troppo grande per essere spruzzato, puoi anche annaffiarlo con il brodo di tanaceto.

Consiglio: Con una miscela di brodo di tanaceto e tè all'assenzio puoi combattere i parassiti in modo ancora più efficiente.

equiseto e ortica

Un brodo di equiseto o di ortiche è adatto per infestazioni leggere o per piccoli meli. Per fare circa 10 litri di infuso è necessario 1 chilogrammo di piante. Versaci sopra l'acqua bollente. Quindi l'infuso deve macerare per diversi giorni fino a quando non si vede più schiuma. Infine filtrare e utilizzarlo per spruzzare o annaffiare.

predatori

Quando si tratta di combattere gli afidi, le coccinelle e le forbicine sono i migliori amici dei giardinieri per hobby, perché a questi insetti piace mangiare gli afidi. Entrambi i predatori ora possono essere acquistati nei negozi specializzati, oppure puoi attirarli con mezzi semplici, come un albergo per insetti per coccinelle che appendi all'albero. Attira gli iraci sulle cime degli alberi riempiendo vasi di terracotta con trucioli di legno e appendendoli a testa in giù appena sotto i rami del melo. Perché per la forbicina, questi vasi sono una casa e un terreno fertile ideali.

Consiglio: Quando questi cacciatori di afidi naturali si trovano a proprio agio nel tuo giardino, si stabilirà un buon equilibrio nel corso dell'estate.

Spruzzare i germogli con olio di colza

Lo scopo dello spray di espulsione è uccidere le uova o le larve dei pidocchi rivestendole con un velo di olio che sottrae l'aria alle larve per respirare o impedisce lo scambio di gas attraverso la membrana dell'uovo. Per questo motivo per la germinazione vengono utilizzati agenti a base oleosa, come quelli a base di olio di colza o di paraffina. Inoltre, devi avere il tempismo giusto. Questo è tra il gonfiore delle gemme e la prima spinta fuori delle gemme fogliari, perché questo è il momento in cui i parassiti sono più suscettibili. A seconda del tempo, il periodo varia da pochi giorni a due settimane.

Consiglio: Poiché anche gli insetti benefici svernano sul melo, dovresti spruzzare solo se l'albero è stato infestato da afidi l'anno precedente.

spezie

Oltre ai rimedi casalinghi citati, anche l'origano e il basilico aiutano a sbarazzarsi degli afidi. Tuttavia, queste spezie sono consigliate solo per meli molto giovani o piccoli, poiché per la produzione è necessaria una quantità relativamente grande di erbe aromatiche.

Origano volgare, origano

Sapone di Kalì

Il sapone copre le foglie come una pellicola e impedisce ai pidocchi di respirare. Quindi muoiono. Sebbene il sapone Kali non contenga fragranze artificiali, dovresti evitare questo rimedio collaudato se prevedi di mangiare le mele.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: