Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Le vespe terrestri non sono una specie di vespe separata, ma il nome colloquiale delle specie di vespe che costruiscono anche i loro nidi sottoterra. Questi includono la vespa tedesca e la vespa comune, che a loro volta appartengono al genere delle vespe dalla testa corta. Sicuramente tutti li hanno già conosciuti. Prima di fare qualsiasi cosa contro di loro, dovresti assicurarti di avere effettivamente a che fare con queste specie di vespe, perché anche alcune api vivono sottoterra.

rilevare le vespe di terra

Le vespe terrestri sono molto adattabili e preferiscono luoghi bui simili a grotte per rifugi e nidificazione, ad esempio un buco vuoto nel terreno, tane abbandonate di talpe o topi, ma anche cassonetti per tapparelle. Un nido di vespe di terra ha ingressi molto più grandi e meno numerosi di un nido di api. Spesso ha anche un solo foro di ingresso.

  • Le vespe terrestri sono molto diverse dalle api
  • Le vespe sono di colore giallo-nero intenso, i peli sono assenti
  • Ringiovanimento nel mezzo del corpo
  • Api piuttosto brunastre-nere
  • Vespe terrestri lunghe fino a due centimetri
  • Entrambe le specie di vespe nidificano anche sottoterra
  • Difendi il loro nido in modo molto aggressivo
  • Vespe comuni e tedesche più attive a metà e fine estate
  • Vespa comune, la specie di vespa più comune in questo paese
  • A settembre, la popolazione di vespe nel nido di vespe terrestri diminuisce
  • Crolla con le prime gelate notturne di ottobre

Trova e assicurati il nido acrobatico

Un nido di vespe di terra è spesso difficile da individuare. Si consiglia quindi di tenerli d'occhio non appena fa caldo. Da circa giugno è evidente dove si sono stabilite o nidificate le vespe di terra. I loro nidi hanno ora raggiunto una dimensione adeguata e puoi vederli ronzare intorno alle aree colpite. Se stai camminando a piedi nudi in giardino e calpesti accidentalmente il buco nel terreno, può essere molto doloroso.

Una volta individuato senza dubbio il nido, si consiglia di mettere in sicurezza la buca nel terreno. Per fare ciò, il punto viene contrassegnato, ad esempio, con una cornice di legno posta a una distanza di circa 3-4 metri dal nido o con un cesto di filo metallico capovolto. Questa misura mira a rendere visibile la posizione del nido e a tenere lontani i bambini piccoli. I nidi di vespe terrestri in un prato possono essere contrassegnati con una bandiera e un nastro di avvertimento allungato entro un raggio di 2 m. Ciò impedisce al tosaerba di passare su quest'area. Il pericolo è scongiurato e il nido può essere rimosso da uno specialista quando sarà il momento.

Se il nido della vespa terrestre si trova in una zona in cui rimani raramente o mai, puoi lasciarlo lì. Le vespe muoiono in inverno. La regina sopravvive ma non torna nello stesso nido o scavare l'anno successivo, quindi può essere rimossa in sicurezza se necessario.

Rimuovere il nido di vespe di terra

Normalmente è difficile che le vespe di terra rinuncino volontariamente al nido. Se vuoi rimuovere il nido, non puoi farlo senza permesso, perché le vespe e i loro nidi sono protetti. Deve essere buona ragione regalo. Un permesso può essere richiesto all'autorità per la conservazione della natura o alla rispettiva amministrazione comunale. Se il permesso è disponibile, puoi anche rimuovere tu stesso il nido della vespa terrestre, ma questo non è privo di rischi e dovresti prestare attenzione ad alcune cose.

  • Prima delimitare l'area entro 3-4 m dal nido
  • Indossare indumenti protettivi resistenti
  • Proteggi tutto il corpo, in particolare la testa e il collo
  • Tutti gli orifizi del corpo devono essere chiusi
  • Fissare le gambe e le maniche dei pantaloni con nastro adesivo
  • Uccidi le vespe della terra prima di rimuovere il nido, ad esempio con la schiuma di vespa
  • La schiuma della vespa intrappola e uccide le vespe
  • Utilizzare solo la mattina presto o la sera tardi
  • Gli animali sono quindi i meno attivi
  • Se sono presenti più fori di ingresso, coprire tutti gli altri tranne uno
  • Introduci la schiuma nel resto usando un tubo
  • Spruzzare per circa 5-20 secondi
  • Rimuovere il nido non prima di 1-2 giorni

Per fare questo, scava con cura la terra nell'area del nido in modo che i tunnel e il nido stesso crollino e gli eventuali ritardatari vengano scacciati. Anche per questo dovrebbero essere indossati indumenti protettivi, perché gli animali sopravvissuti attaccheranno in ogni caso. Rimuovere il nido non significa necessariamente che la minaccia sia finita, poiché gli odori di sciame lasciati nel terreno segnalano ad altre vespe che esiste un sito di nidificazione attraente.

Consiglio: Bisogna stare molto attenti quando si rimuovono i nidi di terra, perché questi animali brulicanti reagiscono in modo estremamente aggressivo e potrebbero balzare sull'attaccante umano. Quindi, se vuoi rimuovere tu stesso un nido di vespe di terra, dovresti pensarci due volte.

Allontana le vespe nel terreno

Posare il foro d'ingresso

Le vespe della terra rimangono nello stesso posto solo per un anno e cercano se stesse dopo l'inverno nuovi quartieri. Per questo motivo, dovresti prima ricorrere a metodi delicati per scacciare gli animali. Uno di questi metodi è la posa del foro d'ingresso. Se qualcosa non è chiaro o per motivi di sicurezza, ha sempre senso chiedere in anticipo il parere di un esperto. Spostare il foro d'ingresso è uno dei pochi metodi umani per sbarazzarsi delle vespe della terra che non richiedono un permesso, oltre a trasferirle.

È possibile realizzare un foro di ingresso ad una distanza massima di 2 m. Hai bisogno di un pezzo di tubo di scarico lungo 2 m e un pezzo di tubo adatto con un angolo di 90 gradi. Questo angolo viene posizionato sopra il foro di ingresso al mattino o alla sera e il pezzo di tubo lungo 2 m viene posizionato sull'angolo in modo che la nuova uscita o l'apertura del tubo porti fuori dall'area in pericolo.

fumigare il nido

La fumigazione è un metodo relativamente vecchio per scacciare le vespe di terra nel terreno. Ramoscelli e rami più piccoli sono stati dati alle fiamme davanti al foro d'ingresso e il fumo è stato convogliato nell'edificio. Questo metodo è anche solo con il permesso, e se vi è un valido motivo, è consentito e non deve essere necessariamente svolto da un professionista.
Nonostante tutto, il tutto non è privo di rischi ed è sempre più sicuro nelle mani di professionisti. Le vespe della terra reagiscono in modo molto aggressivo al fumo e di solito un incenso una tantum non è sufficiente. Inoltre, le vespe non vengono scacciate, ma muoiono in agonia, che da sola è una ragione sufficiente per avvicinarsi a questo metodo dispensare.

Costruzione allagamento e ingressi

Simile alla fumigazione, i corridoi o il nido dovrebbero essere solo allagati permesso e solo se ciò comporta un rischio specifico, ad esempio per i bambini che giocano. Se la domanda viene approvata, avrai nuovamente bisogno di dispositivi di protezione adeguati.

A causa della ridotta attività nell'edilizia, le prime ore del mattino o la tarda sera sono nuovamente ideali per questo lavoro. L'acqua mescolata con lo zucchero viene immessa nell'edificio. Lo zucchero nell'acqua dovrebbe unire le ali delle vespe in modo che non possano volare fuori. Il tutto di solito deve essere ripetuto più volte. Tuttavia, questo non è un metodo molto delicato per gli animali.

Consiglio: Per scacciare le vespe, a volte può essere sufficiente scavare una vasta area intorno alla tana o alla buca nel terreno, ovviamente con indumenti protettivi adeguati. La lavorazione intensiva distrugge i tunnel sotterranei degli animali e costringe le vespe a cercare un nuovo riparo.

Con spray per vespe

Gli insetticidi come lo spray per vespe possono essere utilizzati solo con l'appropriato permesso usato contro le vespe. Questi spray contengono veleno che agisce sul sistema nervoso degli animali e li uccide. L'unico motivo che giustifica l'uso di tali insetticidi è la presenza di una specifica minaccia rappresentata dalle vespe. Anche se c'è un permesso, il tutto non è privo di rischi.

  • Porta lo spray il più vicino possibile al nido o alla tana
  • Applicazione la mattina presto o la sera tardi quando quasi tutti gli animali sono nel nido
  • Non dimenticare gli indumenti protettivi
  • Spruzzare prima l'insetticida all'esterno del foro di ingresso
  • Quindi spruzzare direttamente nell'edificio utilizzando un tubo lungo 20 cm
  • Durata dello spruzzo circa 10 secondi

Nella maggior parte dei casi, usarlo una o due volte è sufficiente per uccidere tutti gli animali nella tana. Più concentrato viene introdotto lo spray, più veloce si verifica l'effetto. Questi spray non sono adatti per l'uso a una distanza di 2-3 m dal nido.

Sposta il nido acrobatico

Quando si trasferisce, il nido non distrutto, ma si è trasferito in un altro posto più sicuro. Il trasferimento di un nido di vespe di terra ha senso solo se si trova in un luogo sfavorevole. Altrimenti non ha senso, dal momento che le vespe vivono comunque solo per una stagione. Tuttavia, se non può essere evitato, dovrebbe esserlo professionale rilevare. Questo di solito mette gli animali in una sorta di sonno crepuscolare per mezzo di un sedativo amico degli animali, in modo che il nido possa essere sollevato da terra e collocato in un luogo lontano senza alcun pericolo grave.

Consiglio: Un nido di vespe di terra dovrebbe essere ricollocato da inizio giugno a metà luglio al più tardi, perché la colonia di vespe aumenta rapidamente da luglio.

Impedire l'insediamento

In alcuni casi, puoi contrastare la colonizzazione delle vespe di terra in determinate aree. Quindi puoi provarli attraverso la coltivazione piante profumate stare lontano da determinate zone. A questi animali non piacciono gli odori intensi, di cui puoi approfittare.

Dove si coltivano piante dall'odore forte come lavanda, basilico, menta, timo, ma anche pomodori e aglio, si depositano meno frequentemente o non si depositano affatto. Con tutti i mezzi e le possibilità per scacciare o combattere le vespe della terra, non bisogna dimenticare che anche questi animali utile e vale la pena proteggere e il loro beneficio ecologico supera il presunto danno.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: